Campagna nazionale per l'efficienza energetica

PREMIO GIORNALISTICO

I vincitori del Premio Energia Intelligente
 
Il concorso Italia in Classe A – Premio Energia Intelligente – lanciato il 15 maggio e concluso il 31 dicembre 2016 - è una delle iniziative della campagna Italia in Classe A e comprende sette categorie: articoli pubblicati su carta stampata e agenzie di stampa; servizi diffusida radio ed emittenti televisive;articoli, foto e servizi audio-video diffusi sul web; fotografie, illustrazioni, vignette inedite (non assegnato); video/spot inediti; premio per candidati “Under 25” autori di articoli, foto o servizi audio-video inediti; e infine una targa con Menzione Speciale alla testata giornalistica vincitrice per l’approfondimento e la qualità dei servizi sull’efficienza energetica.
 
Per la categoria Carta stampata e agenzie di stampa è stato premiato Massimiliano Del Barba per l’articolo "L'Energia efficiente. Verso l'Innovation Hub. Centrali a gas e rinnovabili per produrre con meno CO2" pubblicato sul Corriere Innovazione il 15 novembre 2016. Con questo articolo di ampio respiro, il tema dell’energia efficiente viene trattato con una panoramica a tutto campo.
 
Per la categoria Radio-TV, il premio è stato assegnatoa Vincenza Emira Festa per il servizio “Le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore – Le regole del caldo”, andato in onda il 26 settembre 2016 su “Fuori Tg”, rubrica del TG3 della RAI. Il servizio fornisce informazioni chiare e complete sulle tematiche dell’efficienza energetica ed in particolare sul tema specifico delle termovalvole per la contabilizzazione degli effettivi consumi energetici nelle singole unità abitative.
 
Campagna Italia in classe A Per la categoria Web è stata premiata Micaela Ancora per l’articolo “L’efficienza energetica e la pubblica amministrazione: ostacoli, risorse e competenze”,pubblicato su il 24 ottobre 2016, per la competenza tecnica e l’approfondimento dei temi dell’efficienza energetica, evidenziando in modo chiaro ed esauriente i passaggi e le azioni necessari per superare le barriere che frenano la PA sulla strada dell’efficienza.
 
Per la categoria Video/spot inediti il premio va a Fabio Maiorino per “Il Cappotto termico al Palazzo”, per originalità, creatività e linguaggio innovativo e accattivante, in grado di attirare l’attenzione del pubblico su un argomento specifico come l’isolamento termico degli edifici.
 
Il vincitore della categoria Under 25 è Nicola Smorgon per l’articolo inedito “L'efficienza energetica è una scelta che spetta a noi”, per glispunti originali con cui viene trattata l’efficienza nei vari settori e, in particolare, per l’attenzione ai comportamenti e alle abitudini di consumo.
 
Per la categoria Testate giornalistiche la Menzione Speciale va a Radio24 – Il Sole 24 Ore per il programma “Smart City – Vocie luoghi dell’innovazione”, condotto da Maurizio Melis, per l’approfondimento e la qualità dei servizi dedicati alle tematiche dell’efficienza energetica.
 
 
I riconoscimenti speciali
 
ElenaComelli per professionalità, qualità e competenza nell’informazione sui temi dell’efficienza energetica;
MilaFiordalisi per professionalità e continuità nell’assicurare un’ampia informazione sui temi dell’efficienza;
Roberto Pozzan per professionalità, qualità e competenza nell’informazione sui temi dell’efficienza energetica;
testata web “FIRSTonline” per qualità dell’informazione e livello di approfondimento nel trattare i temi dell’efficienza energetica;
mensile “Altroconsumo” per l’ampio spazio dedicato all’informazione sui temi del risparmio e dell’efficienza energetica a tutela dei consumatori;
rivista “Protecta” per competenza e capacità di approfondimento nel trattare i temi e le tecnologie dell’efficienza energetica
 

Premiazione Rassagna Stampa

 

Premio Giornalistico "Italia in Classe A - Premio Energia Intelligente". Scadenza  per la presentazione dei contributi prorogata al 31 dicembre 2016

Il Premio Giornalistico “Italia in classe A- Premio Energia intelligente” vuole premiare i  migliori articoli e  servizi  sull’efficienza energetica, con particolare riferimento ai suoi benefici, agli strumenti e agli incentivi disponibili, all’innovazione tecnologica e all’uso efficiente dell’energia,  in ambito pubblico e privato, negli edifici abitativi, nel terziario, nell’industria, nei trasporti e nella pubblica amministrazione.

Il premio, il cui obiettivoèfar conoscere a un vasto  pubblico gli strumenti, l’importanza  e tutte le opportunità dell’efficienza,  è rivoltoa giornalisti,  a non giornalisti e a giovani under 25 e  prevede le seguenti sette categorie:

1.articoli pubblicati su carta stampata ed agenzie di stampa (testate registrate);

2.servizi diffusi su Radio e Televisione (testate registrate);  

3.articoli, foto e servizi audio-video diffusi sul Web (testate registrate); 

4.fotografie e/o illustrazioni/vignette inedite;

5.video/spot inediti;

6.articoli, foto o servizi audio video inediti realizzati da giovani Under 25.

7.testata giornalistica registrata.


Per la categoria 4) Fotografie o illustrazioni/vignette inedite ci sono stati richiesti chiarimenti tecnici circa le caratteristiche degli elaborati, che non erano state descritte nel Bando.
A seguito degli approfondimenti del caso, riteniamo che le caratteristiche per tali elaborati possano essere sintetizzate come segue:
•       Le illustrazioni/vignette e le fotografie devono essere in formato jpg di buona qualità;
•       La risoluzione deve essere da 150 dpi in su;
•       Il formato dell’elaborato può essere grande a piacere (A4, A3, ecc.).

 

Modalità di partecipazione e premi

I concorrenti dovranno compilare l’apposito modulo di partecipazione che sarà pubblicato sul sito www.italiainclassea.enea.it  entro il mese di giugno 2016. Alla domanda di partecipazione  va allegato il file contenente il contributo con cui si partecipa al concorso corredato da un abstract. Tutte le domande di partecipazione e contributi dovranno inviati all’ENEA entro e non oltre il 15 novembre 2016 prorogato al 31 dicembre 2016 (ore 24,00), attraverso il portale www.italiainclassea.enea.it. Il testo integrale del Bando e lo  specifico Regolamento sono disponibili sul sito www.enea.it

La partecipazione al concorso per le  categorie 1, 2, 3, 7 prevede che i contributi siano stati pubblicati o diffusi su testate italiane registrate, con sede in Italia, sia a diffusione nazionale, che regionale o locale, nel periodo 15 maggio – 15 novembre 2016. 

Per le  altre categorie 4, 5, 6 i contributi dovranno essere inediti e pertanto non è necessario indicare una URL. 

Ai vincitori delle  categorie 1, 2, 3, 4 e 6  sarà assegnato un  premio di 3.000 euro.

Al vincitore della categoria 5, video/spot inediti, sarà assegnato un premio di 5.000 euro.

Alla categoria 7 potranno partecipare tutte le testate giornalistiche registrate e alla testata vincitrice sarà consegnata una targa con una menzione speciale per l’approfondimento e la qualità dei servizi dedicati alle tematiche dell’efficienza energetica.

Giuria e criteri di valutazione

Le candidature saranno valutate da una giuria composta da esperti di ENEA,  del Ministero dello  Sviluppo  economico   e della Commissione Europea, supportata da un comitato tecnico-scientifico.

I criteri di valutazione terranno conto dei seguenti elementi:

  • Originalità, creatività, capacità di suscitare l’interesse del pubblico;
  • Qualità professionale, artistica, tecnica e multimedialità;
  • Chiarezza e comprensibilità dei riferimenti tecnici e normativi;
  • Capacità di trasmettere “messaggi” che contribuiscano a creare una ‘cultura dell’efficienza’ .

Fra i  “messaggi” che i contributi potranno sviluppare:

  • Efficienza energetica fa rima con intelligenza, usare l’energia con efficienza significa usarla con intelligenza’.
  • Efficienza energetica significa risparmio’. L’efficienza consente di fare le stesse cose consumando meno energia; di fatto, consente di risparmiare sulle bollette, una delle voci più importanti nel bilancio domestico. L’efficienza energetica accresce il confort abitativo e il valore dell’abitazione’.
  • L’efficienza energetica fa bene all’ambiente’: utilizzare l’energia con efficienza significa contribuire a tutelare l’ambiente, a ridurre l’inquinamento ed a contenere l’utilizzo di fonti fossili. E’ lottare contro gli sprechi, per la sostenibilità, per lasciare un pianeta in buona salute alle generazioni future.
  • L’efficienza energetica contribuisce alla crescita dell’economia, dell’occupazione, dell’innovazione tecnologica. L’Agenzia Internazionale dell’Energia stima che l’efficienza energetica abbia già attivato investimenti per circa 310 miliardi di euro a livello mondiale. Più efficienza energetica = meno dipendenza energetica e più sicurezza: l’efficienza energetica comporta una generale riduzione della domanda di energia, di cui si avvantaggiano i Paesi con una forte dipendenza energetica come il nostro.

green arrow

Avviso di selezione premio

green arrowBando concorso

green arrowRegolamento

Per eventuali chiarimenti i candidati possono rivolgersi alla Dr.ssa Cristina Corazza ed il Dott. Roberto De Ritis - ENEA – Sede Legale - Via Lungotevere Thaon di Revel, 76 – 00196 Roma – tel. +39 0636272462 - posta elettronica: italiainclassea@enea.it

 

Video

MAIORINO - VIDEO N° 83/130



© Copyright 2016 - Italia in classe A - Campagna Nazionale per l'Efficienza Energetica.

Privacy - Note Legali - Credits